Ing. Marco Calamari

Associato ONIF, AIP (Associazione Informatici Professionisti) ed OPSI (Osservatorio Privacy e Sicurezza Informatica).

Attivo dal 1992 come perito per Procure, come CTU per Tribunali Civili e del Lavoro, e come consulente tecnico di parte in ambito civile e penale.

Laureato cum laude nel 1980 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa, ha lavorato in Olivetti, Nuovo Pignone, General Electric, sia in Italia che all’estero, sviluppando software in ambienti e contesti industriali complessi ed innovativi.

È specializzato in ambito di crittografia, firma elettronica e problematiche legate alla digitalizzazione delle PP.AA. quali SPID, CIE, documento elettronico, protocollo informatico, PCT, privacy.

Ha approfondito le tecniche di computer forensics e dello sviluppo software per oggetti connessi (Internet of Things), home automation, droni ed autoveicoli.

Esperto delle tecnologie legata alle comunicazioni criptate ed alle tecniche di anonimizzazione e deanonimizzazione (TOR, Freenet, Mixmaster, Pseudonym server).

Eroga professionalmente formazione informatica e di forensics per PP.AA. e privati (Ordini professionali, aziende).

È attivo in ambito europeo come revisore di progetti finanziati e membro di ONG.

https://www.marcoc.it

Ha redatto o contribuito alla redazione di proposte di legge in ambito informatico:

  • D.M. 8 luglio 2005 “Criteri e metodi per la verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità degli strumenti informatici previsti dalla legge 9 gennaio 2004, n. 4.”
  • P.d.L. 257 XVI “Norme in materia di raccolta, uso, conservazione e cancellazione di dati georeferenziati o cronoreferenziati, contenenti identificatori univoci di utente, effettuati mediante apparecchiature automatiche.”

Come trovarci

Seguiteci sul nostro sito

www.repertamento.it

Per contattare i membri del Team

repertamento@gmail.com

o direttamente dalla pagina contatti